Ultimissime Juve 1 novembre: la vittoria sullo Spezia, CR7 torna e decide

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 1 novembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 1 novembre 2020

Rizzoli torna sull’episodio della trattenuta su Bernardeschi contro il Verona

Ore 23.30 – Nicola Rizzoli, responsabile degli arbitri, ha parlato a Sky Sport degli episodi dubbi in Serie A. Le sue parole su Bernardeschi:  «La posizione non influisce. L’arbitro lo ha valutato come un corpo a corpo. L’attaccante prende posizione e il difensore cerca di recuperarla. Queste sono situazioni che vanno valutate in campo».

Pirlo: «Ronaldo sembra un robot, in partita dà sempre qualcosa in più»

Ore 23.00 Andrea Pirlo è intervenuto ai microfoni di Juventus Tv dopo la gara contro lo Spezia. (CLICCA QUI PER LEGGERE LE SUE DICHIARAZIONI)

La conferenza stampa di Italiano post Spezia-Juve

Ore 22.30 – Vincenzo Italiano parla della sconfitta contro la Juve in conferenza stampa. (CLICCA QUI PER LE PAROLE DEL TECNICO)

La conferenza stampa di Pirlo post Spezia-Juve

Ore 22.00 – Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa. (CLICCA QUI PER LE PAROLE DEL TECNICO)

Scommessa vinta e primi frutti del lavoro, la Juve di Pirlo è quasi pronta

Ore 20.00 – Il commento su Spezia-Juve e la mano di Pirlo che comincia a vedersi. (CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO)

Spezia-Juve per Cristiano Ronaldo: la frase che rimane

Ore 19.45 – La frase di Cristiano Ronaldo che rimane dopo Spezia-Juve (CLICCA QUI PER LEGGERLA)

Spezia Juve: le tre cose che non hai notato

Ore 19.00 – Tre cose che non hai notato nel corso di Spezia-Juve (CLICCA QUI PER SCOPRIRLE)

Pirlo commenta la vittoria contro lo Spezia

Ore 17.30Andrea Pirlo, ai microfoni di Sky Sport, ha commentato la vittoria contro lo Spezia. (CLICCA QUI PER LE SUE PAROLE)

Cristiano Ronaldo parla nel post gara

Ore 17.00Cristiano Ronaldo ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post gara. (CLICCA QUI PER LE SUE PAROLE)

Incredibile Ronaldo: ecco quanti secondi gli sono serviti per segnare

Ore 16.00 – Sono bastati esattamente 126 secondi a Cristiano Ronaldo per tornare a fare gol. È entrato in campo contro lo Spezia con la voglia di spaccare il mondo e il campo ha emesso il verdetto immediatamente.

Spezia-Juve LIVE: sintesi, moviola, tabellino e risultato

Ore 13.00 – La sintesi di Spezia-Juve su Juventus News 24

Probabili formazioni Spezia-Juve: le ultime sulle scelte di Pirlo

Ore 12.00 – La Juventus affronta lo Spezia nella sesta giornata di Serie A, con la speranza di ritrovare i tre punti. Cristiano Ronaldo recuperato da Pirlo, ma almeno inizialmente in panchina: in attacco dovrebbero giocare Dybala e Morata. A centrocampo i favoriti sono McKennie e Bentancur, con Kulusevski e Chiesa sugli esterni. La difesa dovrebbe essere la stessa vista col Barcellona.

Juventus (4-4-2): Buffon; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Bentancur, McKennie, Chiesa; Dybala, Morata

Roma-Juve Primavera 4-2: bianconeri sconfitti a Trigoria

Ore 10.00 – CLICCA QUI PER LA CRONACA DI ROMA-JUVE PRIMAVERA

Spezia-Juve: liguri tra le tre squadre imbattute dalla Vecchia Signora

Ore 9.00 – La Juve vuole vincere contro lo Spezia per prendere tre punti importanti, per rialzare la testa e per… sfatare un tabù.

In 123 anni di storia infatti i bianconeri non hanno mai battuto tre squadre italiane (di quelle affrontate), una di queste è proprio lo Spezia. Le altre due sono Albinoleffe e Cosenza.

Cristiano Ronaldo, altra dimensione: guadagna tre volte tutto lo Spezia

Ore 8.30 – La sfida tra la Juventus e lo Spezia, in programma oggi alle 15, è anche una sfida tra due dimensioni differenti. Basti pensare che, come sottolineato stamani da La Gazzetta dello Sport, guadagna da solo il triplo di tutti i giocatori dello Spezia.

«Per arrivare allo stipendio annuale di Cristiano Ronaldo (31 milioni di euro) bisogna prendere il monte stipendi di tutta la rosa dello Spezia (10,25) e moltiplicarlo per tre. CR7 è il giocatore più pagato del nostro campionato, il club ligure invece è il più parsimonioso di tutta la Serie A».

Compleanno Juventus: 123 anni di storia bianconera

Ore 8.00 – La Juventus compie oggi, 1 novembre 2020, 123 anni. Questo il messaggio comparso sul sito del club bianconero.

«Benvenuti nell’opera d’arte più immensa che abbiate mai visto.

Un capolavoro di 123 anni, il dipinto che racconta il sogno più bello che possiate immaginare.

E non lo potevano immaginare nemmeno, quanto grande fosse, il loro sogno, i ragazzi del Liceo D’Azeglio di Torino, che decisero di prendere idealmente in mano pennello e colori e di dar vita e gambe alla loro visione, di gridare a tutti la loro voglia di gioventù.

Gioventù. Juventus.

Era il primo di novembre di oltre un secolo fa, in una Torino così simile, ma così lontana da quella di oggi, quando il quartiere Crocetta diventava la sede della prima, ideale, galleria d’arte per i pionieri del più grande dipinto della storia del calcio italiano.

Un dipinto la cui tela è diventata grande come un terreno di gioco, anno dopo anno, campionato dopo campionato, da Torino all’Italia, e poi dall’Italia all’Europa e al mondo».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine del 1 novembre

Condividi